Passa ai contenuti principali

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 

Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e non uscivo moltissimo da casa, ho applicato il prodotto di giorno, dopo un'accurata pulizia del viso con i soliti prodotti che uso (latte struccante, tonico etc etc...) per notare le possibili reazioni. Poi, acquisita una certa sicurezza, ho cominciato ad applicarlo anche la sera, con risultati anche positivi. 
Pack: a dir poco wow, la scatolina sembra un vero e proprio oggetti di design. Il colore è un bianco luminosissimo, esaltato ancora di più dalla fantasia di fiori leggermente incisa; il merito di questa creazione va al designer Marcel Wanders che ha tradotto in questo modo il suo ideale di essenza della bellezza femminile. *Applausi* Ho già in mente di tenere la confezione una volta finito il prodotto perché è una vera opera d'arte. Il tutto è contenuto in una normalissima confezione di leggero cartoncino che riprende il tema elegante del marchio (giocato sui colori bianco/nero).

Prodotto: formato da 25 gr per un costo di 125 euro (sono rimasta a bocca aperta, non credo di aver mai usato un prodotto tanto "di lusso"). Si tratta di una crema per incentivare la capacità dell'epidermide di rigenerarsi, una sorta di balsamo per le pelli secche e normali segnate da impurità, stress e rughette. L'ingrediente che più mi ha colpita, senza farvi un elenco chilometrico, è il trealosio, uno zucchero presente in natura nelle piante che resistono alle condizioni estreme, come nella Selaginella (pianta del deserto che riprende vitalità in brevissimo tempo non appena riceve anche pochissime gocce d'acqua). Come avrete capito questa crema idrata profondamente e ci si accorge di questa caratteristica già al primo test. Personalmente ho percepito una pelle più fresca ed idratata, quindi vi posso assicurare che dal mio punto di vista funziona! Un altro ingrediente è il Violet CPX, ricavato dagli antociani che stimolano il metabolismo cellulare con funzione antiossidante... A breve vi inserirò anche la lista degli INCI, oggi il mio cell si rifiuta di fare le foto :( 

Applicazione: basta davvero una quantità minima di prodotto per poter raggiungere ogni mm della pelle del viso, il che giustifica, in un certo senso, il prezzo. Per il resto potete tranquillamente usare una palettina di quelle per i prodotti estetici oppure, se non ne avete a disposizione, le dita. Essendo un prodotto idratante preferisco non applicarlo sulla fronte, dove ho problemi di pelle grassa e schifezze varie, mi limito alla parte bassa del viso, massaggiando delicatamente fino al completo assorbimento. Vi sembrerà do percepire una sottile patina oleosa, ma non temete, è solo un'impressione; la crema non lascerà tracce.
Già quando aprirete la confezione noterete un profumo intenso, rilassante, ma non temete (e sapete che io su queste cose son fissata) non da alcun fastidio durante il sonno, anzi, è una coccola :) 

L'opinione di PFF: anche se sono passate solo due settimane posso dirvi che la mia prima impressione è sicuramente positiva, anche se il prezzo non è abbordabile per noi giovani studenti :)

Un bacione e a presto
PFF 

PS: domani inserisco tutte le foto :) per ora vi ho messo solo l'immagine della CS 

Commenti

  1. non conoscevo questa marca,carina la confezione

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questa marca, ma devo dire che mi sembra interessante :9 Grazie! :)

    RispondiElimina
  3. Questa marca non la conoscevo.. però è interessante come prodotto :P

    RispondiElimina
  4. che dire, è proprio una crema woww!

    RispondiElimina
  5. il packaging è favoloso, il prezzo...assai meno, nonostante io non sia una giovane studente!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Pronti per la spiaggia! vi presento i solari Australian Gold

Ciao amiche, 
continuo il mio girovagare tra i marchi di solari per presentarvi un brand a me molto caro, visto che mi sono sempre trovata molto bene con i suoi prodotti: si tratta di Australian Gold

E come sempre vi presento per prime le novità che ritengo più interessanti! Infatti ci tengo ad evidenziare una particolarità che mi interessa molto, il raggiungimento di una nuova dimensione di solare con l'aggiunta del fattore Anti - Rughe: la lozione solare diventa un vero e proprio cosmetico, un trattamento per la pelle a 360 gradi, idratando, proteggendo e svolgendo funzione anti età.



Per questo metto in evidenza la nuova Linea Superior, che con due formule avanzate Superiour prestigious DHA Luxe Bronzer e Superior Magnificent Luxe Bronzer, è diventata il top di gamma del brand. Le due ulteriori novità sono due brevetti, Timeless Youth Elisir e Satin Touch Blend che arricchiscono ancora di più questi nuovi prodotti. Il primo sfrutta l'azione di Estratti di Bambù, di Pisello …